Detrazioni 50% e 65% verso una proroga triennale?

Nel disegno della legge di bilancio su cui sta lavorando il Governo potrebbe essere inserita una proroga degli attuali bonus fiscali del 50% (interventi di ristrutturazione edilizia) e 65% (riqualificazione energetica) per i prossimi tre anni, quindi fino al 31 dicembre 2021. Una proroga che riguarderebbe l’intero pacchetto degli incentivi che hanno sostenuto l’edilizia e il relativo indotto, anche negli anni peggiori della crisi economica. Queste le anticipazioni apparse sulla stampa nei giorni scorsi, insieme alle dichiarazioni di Gianni Cirotto, presidente della Commissione Industria del Senato: “I bonus casa storicamente vengono prorogati solo di anno in anno. Questo non dà una prospettiva certa a cittadini e imprese. Noi vogliamo dare un orizzonte temporale più ampio, che arrivi fino al 2021”.