La scomparsa di Enrico Carboni

Mercoledì scorso si è spento improvvisamente, a 87 anni, Enrico Carboni, titolare della Carboni Spa, azienda nata 70 anni fa, da molti anni associata ANGAISA e leader nel commercio all’ingrosso del settore idrotermosanitario. Nel 1952, con i fratelli Silvio, Livio, Gildo e il padre Riccardo, aveva rilevato una piccola attività commerciale nel centro di Correggio, che proponeva la vendita di ferramenta, vernici, prodotti per l’idraulica e per l’edilizia. Da allora la Carboni è diventata una realtà sempre più importante, fino ad annoverare gli attuali nove punti vendita tra Parma, Reggio Emilia, Modena e Bologna con circa 250 dipendenti. Giovedì 19 maggio il feretro è stato trasferito alla basilica di San Quirino per la messa. Poi l’ultimo viaggio verso il cimitero correggese, per la tumulazione nella tomba di famiglia. Eventuali offerte in sua memoria possono essere destinate alla Croce rossa locale.