Wolseley e Grundfos insieme per la rigenerazione delle pompe obsolete

Nel Regno Unito, Wolseley e Grundfos hanno unito le forze per lanciare un programma di ritiro dei prodotti (“Take-Back Scheme”) con l’obiettivo di incoraggiare i clienti a restituire le loro vecchie pompe, che vengono poi rigenerate e trasformate in nuove pompe ad elevata prestazione (il che si traduce in prestazioni ambientali significativamente migliori). Lo schema per pompe domestiche e commerciali è già attivo in settanta filiali Wolseley in tutto il Regno Unito. Il processo di rigenerazione, realizzato da Grundfos, consuma solo il 50% dell’acqua richiesta dai processi di riciclaggio convenzionali ed emette il 13,5% in meno di gas serra. I clienti devono semplicemente portare la loro vecchia pompa alla filiale locale di Wolseley, dove verrà messa in deposito prima di essere ritirata da Grundfos per la rigenerazione, presso la loro struttura nel Nord-Est dell’Inghilterra.