Nodo B2B ANGAISA


Il servizio EDI per il settore Idrotermosanitario

Il sistema EDI rappresenta oggi il punto di riferimento per lo scambio di dati rapido e sicuro tra i partner commerciali.

L’Associazione, in collaborazione con il provider EDI Sefin Spa, hanno realizzato il NODO B2B ANGAISA un servizio con il quale è possibile scambiare digitalmente i documenti ordine, conferma d’ordine ed avviso di spedizione in modo semplice, riservato ed economico.
Implementare lo scambio elettronico dei documenti significa: eliminazione degli errori di trascrizione, velocizzazione dei processi, miglior gestione dei magazzini, fidelizzazione, diminuzione dei tempi dell’operatore e miglioramento della redditività.

I vantaggi dell’utilizzo del NODO B2B ANGAISA:
– azzera i tempi lavorativi ed i possibili errori causati dalla gestione manuale dei dati
– garantisce maggiore affidabilità in ogni transazione grazie alla sicurezza, riservatezza ed alla integrità delle informazioni
– semplifica e rende più rapido lo scambio dei documenti commerciali
– elimina infrastrutture informatiche complesse e la necessità di aggiornarle
– decodifica i formati dei partner commerciali e li rende compatibili con i gestionali di entrambi.

Il funzionamento è molto semplice, di seguito i quattro passi per fare il primo scambio:
1. il distributore prepara il file in formato ANGAISA o .csv
2. il distributore comunica ad ANGAISA ed al provider SEFIN i riferimenti del fornitore con cui vuole scambiare i documenti
3. il provider SEFIN contatta il fornitore per allineare i formati dei file
4. il distributore inizia a scambiare (invia e riceve) con il fornitore i documenti utilizzando le mail o una cartella FTP.

Grazie a un programma di investimenti triennale che vede impegnata ANGAISA per favorire la conoscenza e l’uso del “NODO B2B”, l’accesso e l’utilizzo del Nodo B2B ANGAISA avverrà a condizioni particolarmente agevolate per i distributori associati.

Per informazioni, contattare la Segreteria ANGAISA ai seguenti recapiti:
telefono 02-43990459; e-mail innotech@angaisa.it;
e per informazioni tecniche scrivere a nodoangaisa@sefin.it

Articoli Correlati

Sei aziende su dieci usano già l’Intelligenza Artificiale

Il mercato dell’Intelligenza Artificiale, in Italia, cresce in maniera impetuosa. Nel 2023 segna +52%, raggiungendo il valore di 760 milioni di euro, dopo che...

L’IA influenzerà il 40% dei posti di lavoro a livello globale

Siamo sull’orlo di una rivoluzione tecnologica che potrebbe stimolare la produttività, incrementare la crescita globale e aumentare i redditi in tutto il mondo. Tuttavia,...

In Italia le vittime di cyber attacchi in aumento dell’85,7%

La digitalizzazione corre di pari passo con la crescita degli attacchi informatici, che ci trovano ancora grandemente impreparati. Nel primo trimestre dell’anno sono stati...

19 gennaio, webinar Classificazione ETIM & Co

La Classificazione ETIM aumenta l’efficienza della catena di fornitura e la redditività dei partner commerciali, riduce al minimo il rischio di errori nella selezione...

Attivo il Nodo B2B ANGAISA

È stato presentato il 30 novembre scorso il NODO B2B ANGAISA, dedicato allo scambio elettronico dei documenti afferenti il ciclo dell’ordine del settore idrotermosanitario,...