Chiude con grande successo la 43a edizione di Mostra Convegno Expocomfort

A Fiera Milano si è conclusa la 43a edizione di MCE – Mostra Convegno Expocomfort, tornata al suo consueto calendario di fine inverno per confermarsi appuntamento di riferimento sul futuro e l’innovazione del settore della climatizzazione, dell’efficientamento energetico, delle energie rinnovabili e idrotermosanitario. Oltre 1.700 espositori e 121.000 visitatori con più del 30% proveniente dall’estero; dati più che confortanti sulla salute del mercato, che rispecchiano una visione positiva per il futuro, in linea con quanto emerso dal 10° Rapporto Congiunturale e Previsionale del CRESME sul Mercato dell’installazione degli impianti negli edifici in Italia 2024-2026, presentato durante la manifestazione, che nel 2023 rileva una contrazione meno pesante di quanto atteso dal mercato, ma soprattutto una stabilizzazione delle attività già dal 2025. Proprio per il 2025, MCE – Mostra Convegno Expocomfort ha in serbo un nuovo evento, “Heat Pump Technologies”, all’Allianz MiCo di Milano, dal 2 al 3 aprile. “Nasce da un’esigenza condivisa da tutti, aziende, operatori, associazioni di categoria e istituzioni, di non interrompere il dialogo attorno al processo di transizione energetica. – dichiara Massimiliano Pierini, Managing Director di RX Italy – Abbiamo allora strutturato un appuntamento dedicato alle pompe di calore, una 2 giorni pensata proprio per coprire gli anni dispari, in attesa della prossima edizione di MCE – Mostra Convegno Expocomfort 2026.”