Innotech

Le Innovazioni dell’Information Comunication Technology al servizio delle Aziende del Settore Idrotermosanitario.

Tutti i progetti relativi all’Innovazione Tecnologica che ANGAISA sviluppa sono coordinati da un’unica Commissione di Lavoro che ha l’obiettivo di realizzare strumenti al servizio delle necessità dei Distributori e dei Produttori; in questa attività viene curata una perfetta sintonia con le linee di sviluppo proposte dalla Comunità Europea.
L’ Associazione svolge così un ruolo essenziale, capace di organizzare le regole e le norme per il Settore, al fine di promuoverne lo sviluppo tecnologico, accelerando la diffusione di competenze e di soluzioni operative atte a favorire l’introduzione del Commercio Elettronico nel Settore.
Nell’applicazione di tali progetti l’Associazione assiste le aziende delle distribuzione e della produzione attraverso un servizio interno coordinato dal signor Guerino Guerra (innotech@angaisa.it).

Articoli Correlati - Innovazione & Innotech

PMI pronte a sfruttare le potenzialità dell’IA

Le Piccole e Medie Imprese stanno muovendo i primi passi verso un utilizzo “ragionato” dell’Intelligenza Artificiale. È quanto emerge dall’indagine promossa dalla Fondazione studi...

Nasce ETIM Italy, per la digitalizzazione dell’edilizia

Momento storico per il comparto delle costruzioni italiane: in Confcommercio a Milano è stata firmata la lettera d’intenti per la costituzione di ETIM Italy,...

Sei aziende su dieci usano già l’Intelligenza Artificiale

Il mercato dell’Intelligenza Artificiale, in Italia, cresce in maniera impetuosa. Nel 2023 segna +52%, raggiungendo il valore di 760 milioni di euro, dopo che...

L’IA influenzerà il 40% dei posti di lavoro a livello globale

Siamo sull’orlo di una rivoluzione tecnologica che potrebbe stimolare la produttività, incrementare la crescita globale e aumentare i redditi in tutto il mondo. Tuttavia,...

In Italia le vittime di cyber attacchi in aumento dell’85,7%

La digitalizzazione corre di pari passo con la crescita degli attacchi informatici, che ci trovano ancora grandemente impreparati. Nel primo trimestre dell’anno sono stati...