L’ultimo saluto a Andrea Parodi

Si è spento il 2 dicembre scorso Andrea Parodi, Presidente di Fidra, azienda di Genova fondata dal padre nel 1964. Andrea Parodi (in alto a sinistra nella foto, tratta da una vecchia copertina di Blu&Rosso), insieme al fratello Piero, ha partecipato al suo sviluppo, trasformandola da impresa a vocazione prevalentemente impiantistica in una importante e dinamica realtà specializzata nella commercializzazione di prodotti idrotermosanitari. Oggi Fidra è una presenza leader nel settore idrotermosanitario, con 7 punti vendita in Liguria e basso Piemonte, e con un team di 110 collaboratori e collaboratrici. Nel comunicato con il quale ha annunciato la sua scomparsa, Fidra sottolinea che “il Suo contributo alla crescita dell’azienda è stato inestimabile, costruendo un’eredità che va ben oltre i confini dell’impresa. In questo momento di lutto, siamo uniti nel ricordare un uomo straordinario, un imprenditore visionario e una figura di grande umanità. La sua eredità vivrà attraverso il successo di Fidra e nell’affetto di coloro che hanno avuto il privilegio di condividere il cammino con lui”. Andrea Parodi ha dato un prezioso contributo personale anche all’associazione, ricoprendo per diversi anni il ruolo di Presidente della Sezione Liguria e, dal 1994 al 1997, quello di Vicepresidente nazionale.