Con il Documento programmatico di bilancio detrazioni verso la proroga

10/17/2019Consulenza e Normative

Nel Documento programmatico di bilancio, approvato il 15 ottobre dal Governo, è stato confermato il “pacchetto” di proroghe relativo a tutti i principali bonus edilizi, anche se non le modalità preannunciate dalla stampa nei giorni scorsi. La detrazione relativa agli interventi di ristrutturazione, non diventa “strutturale” ma viene semplicemente prorogata – senza modifiche sostanziali – fino al 31 dicembre 2020, insieme al “bonus mobili”. Anche per quanto riguarda la detrazione legata agli interventi di riqualificazione energetica, la proroga prevista non va oltre il 31 dicembre 2020. Restano invariate le aliquote di riferimento, rispettivamente 50% e 65%, i massimali di spesa e le modalità applicative. La nuova manovra introduce inoltre un nuovo incentivo, il “bonus facciate”, consistente in una detrazione fiscale pari al 90% delle spese sostenute nel corso dell’anno prossimo “per la ristrutturazione delle facciate esterne degli edifici”.

 

Condividi

Altri aggiornamenti in "Consulenza e Normative"

F-gas al bando dal 2050

F-gas al bando dal 2050

Con 457 voti favorevoli, 92 contrari e 32 astensioni, il 16 gennaio il Parlamento UE ha approvato il regolamento che ha l’obiettivo di ridurre progressivamente le emissioni di gas fluorurati. Nel testo si prevede l’eliminazione graduale degli f-gas entro il 2050,...

leggi tutto