Patuanelli a favore di una ulteriore proroga per il Superbonus

01/15/2021Consulenza e Normative

Il ministro dello Sviluppo Economico Stefano Patuanelli ha ribadito la necessità di garantire al “Superbonus 110%” un orizzonte temporale di più ampio respiro, rispetto alla proroga fino a giugno 2022 approvata con la recente legge di bilancio. In un massaggio postato su Facebook l’11 gennaio, il ministro sottolinea: “Si conferma la crescita esponenziale del Superbonus 110%, una misura fortemente voluta dal Ministero dello Sviluppo Economico, dal sottosegretario Riccardo Fraccaro e da tutto il Governo. Nelle ultime due settimane di dicembre sono stati registrati altri mille interventi per ulteriori 100 milioni di crediti d’imposta prenotati. Il totale sale dunque a circa 1700 interventi per oltre 200 milioni di Euro. Si conferma anche il fatto che in tutte le Regioni d’Italia si stiano diffondendo cantieri 110%, con al momento in testa la Puglia. Il Superbonus è stato ulteriormente migliorato e prolungato grazie al lavoro fatto in Parlamento da tutte le forze di maggioranza: il Paese e i cittadini possono ora contare su una misura duratura nel tempo. Rendere queste misure pluriennali, come anche il Piano Nazionale Transizione 4.0, è fondamentale per dare certezze ai settori produttivi del Paese che hanno bisogno di una visione stabile per programmare gli investimenti”.

Condividi

Altri aggiornamenti in "Consulenza e Normative"

F-gas al bando dal 2050

F-gas al bando dal 2050

Con 457 voti favorevoli, 92 contrari e 32 astensioni, il 16 gennaio il Parlamento UE ha approvato il regolamento che ha l’obiettivo di ridurre progressivamente le emissioni di gas fluorurati. Nel testo si prevede l’eliminazione graduale degli f-gas entro il 2050,...

leggi tutto