Dati positivi dall’Osservatorio vendite macchine movimento terra

02/03/2017Mercato

L’ Osservatorio vendite macchine e impianti per le costruzioni del CRESME, promosso da Cantiermacchine-Ascomac, ha registrato nel 4° trimestre 2016 un ulteriore balzo in avanti del mercato interno delle macchine movimento terra e lavori stradali; infatti le 4.067 macchine vendute o noleggiate superano il dato delle vendite realizzate nel 4° trimestre 2015 del +27,5%. E’ dal 1° trimestre 2014 che il mercato interno registra variazioni su base annua positive, tanto che il 2014 si era chiuso con un incremento del +11,3% rispetto al 2013 e il 2015 con il +34,7% rispetto al 2014. Cumulando i dati trimestrali raccolti nel 2016 sono state vendute/noleggiate 11.103 macchine pari al +21,6% rispetto al 2015 e al +63,8% rispetto al 2014. Al terzo anno consecutivo di crescita il mercato interno di macchine movimento terra e lavori stradali, nonostante la ripresa dell’economia italiana sia ancora fragile; di fatto, è stata recuperata gran parte del mercato perso in questi anni di pesante crisi, tanto che si è tornati ai livelli delle vendite del 2011, anno in cui erano state vendute/noleggiate 10.741 macchine.

Condividi

Altri aggiornamenti in "Mercato"

Ristrutturate 47mila villette grazie al Pnrr

Sono 46.922 le villette che in Italia hanno potuto attingere ai fondi del Pnrr per interventi di ristrutturazione legati al Superbonus, per un valore complessivo di 6,5 miliardi di euro. Ai quali vanno aggiunti altri 7 miliardi impiegati da 13.833 condomini, per un...

leggi tutto