In forte calo la fiducia dei consumatori

11/29/2019Mercato

A novembre il clima di fiducia dei consumatori segna “un deciso calo”, con l’indice che scende al 108,5 dal 111,5 di ottobre. Poco “mosso” invece l’indice di fiducia delle imprese che registra “un lieve aumento”, passando a 99,1 da 98,9 di ottobre. Lo ha comunicato l’Istat nel report diffuso qualche giorno fa, spiegando che si tratta di una “sostanziale stabilità”, visto che nessun settore mostra rialzi. In particolare la manifattura si riporta ai minimi toccati già a settembre. Le note più negative arrivano dai consumatori: l’indice ha toccato il livello più basso dal luglio del 2017. “La dinamica negativa – sottolinea l’Istat – è determinata dal peggioramento di giudizi e attese sulla situazione economica italiana nonché dall’aumento delle aspettative sulla disoccupazione”, vista in crescita. Tanto che concentrandosi solo su come le famiglie guardano alla condizioni di salute del Paese si registra un minimo dal gennaio 2015”.

Condividi

Altri aggiornamenti in "Mercato"

Ristrutturate 47mila villette grazie al Pnrr

Sono 46.922 le villette che in Italia hanno potuto attingere ai fondi del Pnrr per interventi di ristrutturazione legati al Superbonus, per un valore complessivo di 6,5 miliardi di euro. Ai quali vanno aggiunti altri 7 miliardi impiegati da 13.833 condomini, per un...

leggi tutto