Mercato

La conoscenza del mercato
La conoscenza del mercato del Settore Idrotermosanitario è sviluppata da ANGAISA attraverso la realizzazione di specifici Osservatori che monitorizzano periodicamente l’andamento della domanda, dell’offerta, delle vendite e le dinamiche economico finanziarie delle aziende distributrici.
In quest’area sono presenti gli studi più importanti sviluppati da ANGAISA per accrescere la conoscenza degli andamenti del mercato del settore da parte di tutti gli operatori; in particolare è a disposizione l’Osservatorio Eco-Fin ITS ANGAISA, nel quale sono raccolti e rielaborati i bilanci di oltre 500 aziende, che indica l’andamento del settore negli ultimi cinque anni e le previsioni per i prossimi due anni.
La periodicità dei monitoraggi è annuale per i bilanci delle aziende e mensile per le vendite. Gli output sono distribuiti gratuitamente agli associati in diverse forme (pubbliche e private) a seconda del grado di riservatezza delle informazioni; alcune ricerche sono distribuite, tramite Servizi ANGAISA S.r.l., a pagamento alle aziende non associate; in tal senso indicazioni specifiche sono riportate nelle singole voci.

Articoli Correlati

Superbonus 110%, ipotesi proroga al 2024

Il Governo sta lavorando sui contenuti del piano italiano che dovrà essere consegnato all’inizio del 2021 a Bruxelles per utilizzare i 209 miliardi del...

Congiuntura Confcommercio, prevale l’incertezza

Nel nuovo numero del rapporto “Congiuntura Confcommercio”, l’Ufficio Studi Confcommercio sottolinea che il terzo trimestre, caratterizzato da un progressivo, seppure complesso, ritorno alla normalità,...

Occupazione in caduta libera nel secondo trimestre

Nel secondo trimestre del 2020 gli occupati sono diminuiti, a causa dell’emergenza sanitaria e del lockdown, di 470.000 unità rispetto al primo trimestre e...

Cresme, a luglio settore costruzioni in crescita

Dopo il progressivo miglioramento osservato in tutti i mesi post lockdown, a luglio l’indicatore sintetico mensile elaborato dal Cresme indica una prima significativa crescita...

Nomisma, meno di 500.000 compravendite residenziali nel 2020

Le compravendite di abitazioni subiranno un calo di circa il 18% nel corso del 2020, passando da 603 mila a 494 mila: è questo...