Mercato

La conoscenza del mercato
La conoscenza del mercato del Settore Idrotermosanitario è sviluppata da ANGAISA attraverso la realizzazione di specifici Osservatori che monitorizzano periodicamente l’andamento della domanda, dell’offerta, delle vendite e le dinamiche economico finanziarie delle aziende distributrici.
In quest’area sono presenti gli studi più importanti sviluppati da ANGAISA per accrescere la conoscenza degli andamenti del mercato del settore da parte di tutti gli operatori; in particolare è a disposizione l’Osservatorio Eco-Fin ITS ANGAISA, nel quale sono raccolti e rielaborati i bilanci di oltre 500 aziende, che indica l’andamento del settore negli ultimi cinque anni e le previsioni per i prossimi due anni.
La periodicità dei monitoraggi è annuale per i bilanci delle aziende e mensile per le vendite. Gli output sono distribuiti gratuitamente agli associati in diverse forme (pubbliche e private) a seconda del grado di riservatezza delle informazioni; alcune ricerche sono distribuite, tramite Servizi ANGAISA S.r.l., a pagamento alle aziende non associate; in tal senso indicazioni specifiche sono riportate nelle singole voci.

Articoli Correlati

Osservatorio ANCE, settore costruzioni in leggera crescita nel 2020

Nel settore delle costruzioni si sono registrati “timidi segnali positivi” ma nessuna vera inversione di tendenza. E' quanto emerge dai nuovi dati dell’Osservatorio congiunturale...

PIL e consumi in stagnazione a inizio anno

Inizio d’anno debole in linea con gli andamenti dell’ultimo biennio. Dopo una chiusura del 2019 all’insegna della completa stagnazione (+0,1%), con sintomi di deterioramento...

Arredobagno Made in Italy, un giro d’affari di oltre 2,7 miliardi

Un settore dinamico, che coinvolge oggi quasi 400 industrie produttrici per circa 20.000 addetti, con un giro di affari annuo di oltre 2,7 miliardi...

Il Pil “equilibrato” avvicina l’Italia alla Germania

Non ci sono solo le statistiche “ufficiali” della ricchezza nazionale per comprendere il grado di sviluppo di una comunità. “Anche senza entrare nel ginepraio...

Chiusura d’anno in calo per PIL e consumi

Segnali di indebolimento per l’economia nel quarto trimestre 2019, tanto che il Pil dovrebbe subire un lieve calo congiunturale e l’attività produttiva del prossimo...