Volano i bonus fiscali, +24% nei primi sette mesi del 2016

10/05/2016Mercato

Nei primi sette mesi dell’anno i bonus fiscali del 50% e del 65% hanno fatto registrare numeri senza precedenti, con un +24% rispetto all’analogo periodo del 2015. I dati più recenti diffusi dal CRESME evidenziano che il Fisco ha operato ritenute pari a 1.060 milioni, che corrispondono ad un investimento agevolato di 16.165 milioni; la proiezione sull’intero 2016, effettuata dall’istituto di ricerca, stima un livello complessivo di investimenti (IVA compresa) legati alle detrazioni pari a 29,2 miliardi, con 1,7 milioni di domande complessive (1,39 milioni per ristrutturazioni edilizie e 328mila per il risparmio energetico). Nella relazione che CRESME ha realizzato per la Commissione Ambiente della Camera, si sottolinea fra l’altro che nel periodo 1998-2016 il costo per lo Stato, dovuto ai minori introiti conseguenti agli incentivi, ipotizzando che gli aventi diritto beneficino interamente degli incentivi nel corso del tempo, ammonta a 108,7 miliardi di euro (5,7 miliardi di euro l’anno), mentre il gettito fiscale e contributivo sarebbe pari a 89,8 miliardi di euro 4,7 miliardi/anno). Pur in presenza di un saldo totale negativo per 18,9 miliardi di euro (pari a poco meno di 1 miliardo di euro medi annui), il dato eclatante è che, grazie agli incentivi, sarebbero stati attivati complessivamente 237 miliardi di euro di lavori, pari a 12,5 miliardi di euro di lavori l’anno. Qualora le previsioni del CRESME dovessero essere confermate, quello del 2016 sarebbe il record assoluto per gli investimenti legati alle detrazioni fiscali nell’edilizia, dopo i 27,9 miliardi del 2013, i 28,4 miliardi del 2014 e i 25,1 miliardi del 2015.

Condividi

Altri aggiornamenti in "Mercato"

Ristrutturate 47mila villette grazie al Pnrr

Sono 46.922 le villette che in Italia hanno potuto attingere ai fondi del Pnrr per interventi di ristrutturazione legati al Superbonus, per un valore complessivo di 6,5 miliardi di euro. Ai quali vanno aggiunti altri 7 miliardi impiegati da 13.833 condomini, per un...

leggi tutto